Benessere & bellezza / Gennaio 13, 2021

Impacco all’olio di germe di grano

In questi giorni le nostre case verranno invase da profumi e sapori che ci riportano alle vecchie tradizioni festive e ancor più lontano nel tempo, all’antichità e all’uso del grano.

Dal germe di grano si ricava un olio denso e dal colore giallo ocra, che ha grandissime proprietà fitoterapiche e cosmetiche grazie ai suoi principi attivi.

Ricco di vitamina E, l’olio di germe di grano è un grande antiossidante, che ci protegge dall’azione dei radicali liberi ed è ottimo contro l’invecchiamento cellulare. Grazie alla presenza di vitamina B-D-A e di omega3 è efficace contro il colesterolo e i trigliceridi ed è un perfetto stimolante per le difese immunitarie.

Sul piano estetico nutre a fondo l’epidermide e ristruttura i tessuti. È un super idratante anche per le pelli più danneggiate, opache, spente e sensibili, a cui restituisce tono ed elasticità.

Usato per prevenire e curare screpolature e irritazioni, è un buon lenitivo, adatto a tutti i tipi di pelle. Riduce le smagliature e, infine, migliora lo stato dei nostri capelli, donando lucentezza.

Un toccasana per noi donne, che lo possiamo utilizzare come contorno occhi, per le labbra, o anche come antirughe. Realizziamo degli impacchi da applicare su tutto il viso una volta alla settimana, lasciandolo in posa per 15/20 minuti. Il rimedio ideale per una pelle luminosa e ringiovanita.

 

Comments (0)

Leave a Reply