Ricette Zuppe | Minestre

Gazpacho alla caprese

gazpacho-recipe

Gazpacho alla caprese. Per anni abbiamo conosciuto solo la versione tradizionale del gazpacho, quella andalusa a base di pomodoro. Ma ora si trovano sempre più spesso versioni alternative di questa golosa pietanza, che si presta a un infinito numero di varianti perché, in effetti, non è nient’altro che un’insalata liquida. Non c’è da far altro che combinare gli ingredienti e, poi, frullare.

Ingredienti:

250 g di ciliegine di mozzarella

500 g di pomodori ramati, maturi

100 g di pomodorini gialli

1 cetriolo piccolo

1 peperone verde

1 spicchio d’aglio

1 tazza d’acqua

2 cucchiai di aceto bianco

olio extravergine

sale

Procedimento:

  1. Tagliate a tocchetti i pomodori ramati, dopo averli privati dei semi.
  2. Eliminate i semi dal cetriolo, poi tagliate anche questo a dadini.
  3. Mondate il peperone, privandolo dei semi, poi riducetelo a pezzetti.
  4. Mettete tutti questi ingredienti in un frullatore, unite l’aglio, l’acqua e l’aceto, quindi, frullate fino a ottenere una purea grossolana. Regolate di sale e mettete in frigorifero.
  5. Al momento di servire, aggiungete i pomodorini gialli, tagliati a metà, e le ciliegine di mozzarella. Insaporite con il basilico fresco e completate con un filo d’olio a crudo.
  6. Servite il gazpacho in fondine individuali, accompagnando con crostini di pane croccanti.
Gazpacho alla caprese ultima modifica: 2017-07-10T10:48:12+00:00 da Rossella Guarracino

Autore

Foto del profilo di Rossella Guarracino

Rossella Guarracino

Leave a Comment