Ricette Zuppe | Minestre

Gazpacho classico

classic-gazpacho

Gazpacho classico. Il gazpacho classico ha origini andaluse. Probabilmente questa pietanza a base di pomodoro è stata inventata nella città di Siviglia. Pare che un tempo fosse servita come fine pasto, ma poi, con le evoluzioni dei gusti e dei tempi, è diventata una zuppa da antipasto estivo o da dinner leggero. Tutto ciò che occorre per realizzarla è un frullatore e un buon frigorifero; null’altro per gustare una straordinaria insalata in ciotola.

Ingredienti:

1 kg di pomodori, maturi

1 cetriolo

1 fetta di pane casereccio

1 spicchio d’aglio

½ bicchierino di aceto di sherry

1 tazza d’acqua ghiacciata

olio extravergine, ½ bicchiere

sale, pepe

Procedimento:

  1. Eliminate la crosta del pane, poi mettetelo in una terrina, copritelo con l’acqua e fatelo ammollare. Dopo circa mezz’ora, scolatelo e spremetelo per eliminare tutta l’acqua.
  2. Affettate i pomodori e i cetrioli.
  3. Mettete pomodori, cetrioli, pane ammollato, aglio aceto, olio e acqua nel bicchiere del frullatore. Insaporite con sale e pepe. Lasciate andare fino a ottenere una purea molto sottile.
  4. Trasferite in frigorifero e lasciate raffreddare a lungo.
  5. Al momento di servire, distribuite nei bicchieri individuali, quindi decorate a piacere con dadini di pomodoro o di cetriolo e con foglioline di basilico.
Gazpacho classico ultima modifica: 2017-07-10T09:27:29+00:00 da Rossella Guarracino

Autore

Foto del profilo di Rossella Guarracino

Rossella Guarracino

Leave a Comment