Orto Ricette

Grigliare le verdure alla perfezione

verdure-grigliate

Leggere e gustose, le verdure grigliate sono un contorno perfetto da servire in abbinamento a una porzione di pesce al vapore o a un filetto di carne ai ferri. Un gran numero di ortaggi di stagione assicura la possibilità di creare un piatto variegato e sfizioso, che accontenterà tutti i palati.

Vediamo insieme passo per passo come grigliare le verdure alla perfezione.

 

Ingredienti:

ortaggi misti di stagione (patate, melanzane, zucchine, peperoni, carote, finocchi, pomodori, asparagi, funghi, pannocchie) q.b.

olio evo q.b.

erbette aromatiche (basilico, prezzemolo, origano) q.b.

aglio q.b.

sale e pepe q.b.

 

Procedimento

1. La preparazione delle verdure

Pulite gli ortaggi e tagliateli a fette di spessore uniforme, così da assicurarvi una cottura omogenea. I pomodori potranno essere tagliati a metà o a fette grosse, mentre i peperoni saranno ridotti in falde.

Sbollentate per qualche minuto gli ortaggi più coriacei, come le patate, le carote, i finocchi e le pannocchie, così da intenerirli prima di passarli sulla griglia.

Per rendere più digeribili i peperoni potete rimuoverne la pelle prima di grigliarli. Cuoceteli ancora interi in forno a 230 °C finché non saranno ben abbrustoliti, dopodiché chiudeteli in un sacchetto per alimenti. In questo modo i peperoni tenderanno a perdere liquidi e la pelle si staccherà più facilmente.

2. La cottura

Potete cuocere le vostre verdure alla piastra o alla griglia. Nel primo caso la cottura avviene per contatto con la fonte di calore, cioè la superficie della piastra, che può essere liscia o rigata, cromata o di ghisa. Nel secondo caso, invece, la cottura avviene per irraggiamento del calore prodotto dalla carbonella.

Prima di adagiarvi sopra le verdure abbiate cura di ungere la piastra o la griglia con un canovaccio intriso d’olio. L’accorgimento non soltanto renderà la superficie antiaderente ma, grazie al fatto che l’olio è un ottimo conduttore, assicurerà una marcatura perfetta dei vegetali. Evitate invece di ungere le verdure prima di cuocerle, altrimenti l’olio prenderà fumo liberando sostanze nocive e risultando sgradevole al palato.

3. Il condimento

Potete gustare le verdure appena grigliate al naturale, condite appena con un leggero filo d’olio, per un contorno gustoso e leggero.

In alternativa potete realizzare una marinatura con olio, erbe aromatiche e aglio. Vi consiglio di lasciare quest’ultimo intero, così da profumare il piatto senza appesantirlo. Per farle insaporire al meglio nella marinatura, grigliate le verdure un giorno prima di servirle.

Grigliare le verdure alla perfezione ultima modifica: 2017-04-21T09:00:14+00:00 da Giuseppe Daddio

Autore

Foto del profilo di Giuseppe Daddio

Giuseppe Daddio

Leave a Comment