Ricette Riso

Paella di pesce

Seafood-paella

Paella di pesce. La paella valenciana è senza dubbio tra i piatti più noti al mondo. Gustosa, ricca, piena di sapori e d’ingredienti, la paella può rendere estremamente piacevole una serata in compagnia degli amici. Vale la pena faticare un po’ per prepararla: il risultato finale accontenterà anche i palati più esigenti. La versione tradizionale è un po’ complicata, noi abbiamo provato a semplificarla per renderla più fattibile.

Ingredienti:

500 g di riso

1,5 kg di cozze

500 g di gamberi

4-5 calamari

2 cosce di pollo

100 g di piselli freschi o surgelati

2 pizzichi di zafferano, abbondante

1 pomodoro ramato

1 limone

1 costa di sedano

1 cipolla, affettata

3 spicchi d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaino di paprika

2 l di brodo vegetale

olio extravergine

farina q.b.

sale, pepe

 

Procedimento:

  1. Mettete le cozze in una casseruola, chiudete con il coperchio e fatele aprire a fiamma viva. Quando saranno tutte aperte, sgusciatele e filtrate il liquido di cottura.
  2. Tagliate a pezzi le cosce di pollo, senza privarle della pelle; conditele con sale, pepe e passatele nella farina. Mettete i pezzi di pollo in una padella larga e profonda (di quelle apposite per paella) con un filo d’olio e fateli dorare per bene da tutti i lati. Poil, scolateli e trasferiteli su una teglia, quindi, metteteli in forno caldo a 180 °C per 20-22 minuti.
  3. Aggiungete un altro generoso filo d’olio nella padella e imbionditevi l’aglio e la cipolla tritata. Unite il riso, e bagnate con la metà del brodo. Aggiungete lo zafferano e la paprica, quindi, cuocete a fuoco vivo per 5-6 minuti.
  4. Unite i gamberi, i calamari, affettati a rondelle, i piselli e il pomodoro tagliato a listarelle. Chiudete con il coperchio e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa.
  5. Regolate di sale, pepate generosamente e aggiungete i bocconcini di pollo. Infine, profumate con abbondante prezzemolo tritato.
  6. Servite accompagnando con fettine di limone.
Paella di pesce ultima modifica: 2016-07-26T09:19:10+00:00 da Rossella Guarracino

Autore

Foto del profilo di Rossella Guarracino

Rossella Guarracino

Leave a Comment