Cose buone

RestaQmme. Trattoria di charme

restaqmme
Foto del profilo di Malvarosa
Autore Malvarosa

 

Colori caldi nei toni  del tortora e del testa di moro; luci studiate con attenzione creano un’atmosfera intima e accogliente. RestaQmme trattoria di Charme, a Napoli, si distingue per l’ambiente molto curato, che anticipa una proposta gastronomica studiata nei minimi dettagli.

In sala Genny Parlati, patron di grande esperienza, alle spalle l’ideazione e la conduzione di diversi locali di successo tra Napoli e Sant’Angelo d’Ischia.

Magdalena Buczynska, giovane chef formatasi nella rigorosa scuola polacca, approda in cucina dopo due anni di esperienza nel settore alberghiero in Spagna e cinque in Italia, presso il Penguin Cafè di Napoli, dove si specializza nella cucina fredda.

Durante questi anni Magdalena si è avvicinata alla cucina napoletana attraverso i grandi classici, dal Corrado al Cavalcanti: «mi sono accostata alla cucina napoletana con timore reverenziale. Io che nella mia infanzia non ne avevo mai sentito i profumi non mi sentivo all’altezza di riproporli. Ho iniziato così una ricerca delle ricette storiche, quelle che si facevano una volta, ormai quasi dimenticate». Oggi Magdalena ripropone i grandi classici napoletani in tutta la loro ricchezza originaria: un ragù memorabile, profumato con foglie di alloro, chiodi di garofano, cannella e un accenno di cioccolato fondente nero al 70%. E poi la genovese, fatta con cipolla di Montoro e cotta per 12 ore, fino a raggiungere una bella tonalità di marrone dorato. E la minestra maritata preparata con quindici verdure diverse e proposta con deliziosi ravioli di cappone: «la regola prevede 7-8  tipi di verdure. Qui al RestaQmme ne proponiamo il doppio. Tra queste la torzella, un tipo di broccolo molto antico e monto difficile da trovare ma incredibilmente gustoso. La verdura è condita con tre tipi diversi di brodo, cappone, manzo e maiale, ben filtrati. Noi la serviamo con fagottini di pasta fresca ripieni di cappone».

Tutto ciò sarebbe sufficiente a giustificare una visita a questo bel ristorante; ma la cucina di Magdalena è sorprendente ed eclettica e propone prodotti e ingredienti del territorio reinterpretati e arricchiti da una grande tecnica di cucina e da un sapiente utilizzo di spezie: «nella mia cucina cerco un equilibrio perfetto. In un piatto metto molti ricordi, della mia esperienza in Spagna e delle mie origini polacche».

La carta dei vini non è molto ampia ma è ben curata e consente una scelta sempre corretta per l’abbinamento con i piatti proposti.

restaqmme

Zuppetta di sedano rapa con curry affumicato e baccalà in olio cottura e semi

restaqmme-mozzarellinee

Mozzarelline di bufala impanate con acqua di pomodoro S. Marzano

 

restaqmme-paccheri

Paccheri freddi ripieni di melanzane e crema di bufala, con sfoglie di grana di bufala

 

restaqmme-raviolo

Ravioli ripieni con crema di grana di bufala saltati con burro aromatizzato alla nocciola ed erbe aromatiche

 

restaqmme-nero-casertano

Filetto di maialino nero casertano cotto a bassa temperatura con salsa tonnata

 

restaqmme-venere-nera

Venere nera. Torta al cioccolato fondente e mandorle, servito con salsa calda al cioccolato

 

restaqmme-meringa

Crostatina di pasta frolla farcita con crema al limone e meringa all’italiana

 

 

 

 

RestaQmme. Trattoria di charme ultima modifica: 2017-07-28T16:06:03+00:00 da Malvarosa

Autore

Foto del profilo di Malvarosa

Malvarosa

Leave a Comment