Eventi

Inaugurati i “Social Tables Made in Cloister” a Napoli

bottura
Foto del profilo di Malvarosa
Autore Malvarosa

Inaugurati oggi i “Social Tables Made in Cloister” il nuovo refettorio di Massimo Bottura a Napoli presso il Complesso Monumentale di Santa Caterina a Formiello.

Il progetto s’inserisce nell’agenda di attività di Food for Soul, l’associazione non-profit fondata dallo chef per combattere contro lo spreco alimentare, ed è il risultato della partnership con la Fondazione Made in Cloister, che opera per la promozione di progetti artistici e culturali volti ad attivare processi di sviluppo sostenibile nell’area. La collaborazione delle due realtà permetterà di aprire le porte del meraviglioso chiostro del Complesso Monumentale di Santa Caterina a Formiello per accogliere, ogni lunedì sera a cena, famiglie in situazioni di vulnerabilità sociale supportate dalla Cooperativa sociale Dedalus. A presentare il progetto, questa mattina, lo chef Massimo Bottura,  il vice presidente della Fondazione Made in Cloister, Davide de Blasio, e l’artista Mimmo Paladino.

Chef provenienti da tutta la Campania interverranno a sostegno dell’iniziativa e a turno cucineranno un menù completo di tre portate a partire da eccedenze alimentari fornite da Carrefour. Per l’inaugurazione, il servizio avrà luogo in via eccezionale a pranzo, domenica 16 Dicembre. Gli chef che interverranno in questa speciale occasione saranno Gennaro Esposito, del ristorante Torre del Saracino di Vico Equense, Pasquale Torrente, del ristorante Al convento di Cetara, e Ciro Oliva della pizzeria Concettina ai Tre Santi di Napoli.

Molti gli chef che hanno già confermato la loro partecipazione al progetto: Paolo Barrale, Salvatore Bianco, Christoph Bob, Alfonso Caputo, Lorenzo Cuomo, Giuseppe Iannotti, Domenico Lavarone, Ciro Oliva, Vincenzo Pagano, Luigi Salomone, Lino Scarallo, Fabiana Scarica, Paolo Gramaglia, Giovanni Sorrentino e Luigi Tramontano.

 

Inaugurati i “Social Tables Made in Cloister” a Napoli ultima modifica: 2018-12-14T18:50:22+00:00 da Malvarosa

Autore

Foto del profilo di Malvarosa

Malvarosa

Leave a Comment