Pasta Ricette

Spaghetti alle vongole

Spaghetti-alle-vongole

Spaghetti alle vongole. Di questo piatto esistono due versioni, quella bianca – che vi proponiamo qui – e quella col pomodorino. Entrambe buonissime, leggermente diverse nei sapori perché la bianca conserva meglio il gusto della vongola, mentre quella al pomodorino è leggermente più dolciastra. Dipende dai gusti personali di ciascuno, la sostanza non cambia: si tratta sempre di uno dei piatti di mare più buoni e più completi, in assoluto.

Ingredienti:

500 g di spaghetti (possibilmente trafilati al bronzo)

2 kg di vongole

2 spicchi di aglio

un grosso mazzo di prezzemolo

2 dl di olio extravergine d’oliva

abbondante pepe

olio extravergine

sale

Procedimento:

  1. Mettete le vongole a spurgare in una zuppiera con abbondante acqua fredda e un pizzico di sale doppio per qualche ora. Poi, lavatele sciacquandole ripetutamente con acqua fresca.
  2. In una padella piuttosto grande, fate soffriggere l’aglio nell’olio: quando sarà bello dorato, eliminatelo.
  3. Tuffatevi le vongole e insaporite con una abbondante macinata di pepe fresco (se vi piace di più, potete anche aggiungere a questo punto del peperoncino piccante). Chiudete con il coperchio e lasciate che si aprano, quindi aprite e fate insaporire per altri 1-2 minuti.
  4. Sollevate le vongole dalla padella e sgusciatene i 2/3. Quindi, scolate il liquido di cottura per togliere l’eventuale sabbia, filtrandolo attraverso una garza. Rimettetele, poi, nel loro brodo.
  5. Lessate la pasta in acqua bollente salata e scolatela molto, molto al dente. Trasferitela nella casseruola con le vongole e completate la cottura mantecando energicamente.
  6. Profumate con il prezzemolo tritato e servite immediatamente.
Spaghetti alle vongole ultima modifica: 2016-09-20T10:14:18+00:00 da Rossella Guarracino

Autore

Foto del profilo di Rossella Guarracino

Rossella Guarracino

Leave a Comment