Trend News / Luglio 21, 2020

Le uova decorate e dipinte per Pasqua

Le uova decorate con nastri, fiocchetti, fiorellini o piccole perline sono la vera novità di quest’anno. Non fatevele mancare sulla tavola di Pasqua o all’interno delle vostre decorazioni. Piaceranno a tutti. Non esitate a lavorare di fantasia: tutti i materiali possono rivelarsi interessanti e utili allo scopo. Sarà sufficiente dotarsi di colla vinilica e il resto lo farà la vostra creatività. Noi abbiamo realizzato qualche esempio che potrà ispirarvi.

 

Uova e fiori di pesco

Il fiore di pesco è protagonista assoluto della primavera, ideale per gli adobbi di Pasqua. Allora perchè non unire il tutto? Decorate il vostro uovo con un fiorellino di pesco. Utilizzate un filo di paglia per tenerli insieme e il gioco è fatto.

Uova in jeans

Ecco un’idea del tutto originale, per stupire davvero la vostra famiglia e i vostri ospiti. Decorate le uova con i jeans! Basta ritagliare il tessuto della forma che preferite: fiorellini, simboli, farfalle … e, poi, applicarle con colla vinilica alle uova, colorate o bianche.

Uova e merletti

Una decorazione d’effetto ma allo stesso tempo semplice e veloce da realizzare. Scegliete il colore che preferite, oppure abbinate varie tonalità: risultato garantito e uova davvero eleganti.

Uova e Nastrini

Un semplice fiocchetto colorato, un nastrino che circonda l’uovo e il gioco è fatto. Potete abbinare diversi colori o sceglierne uno solo, potete dipingere le uova o anche lasciarle “al naturale”, semplicemente divertendovi ad arricchirlo con i nastrini colorati.

Uova Glitter

Sembrano difficili da realizzare, in realtà bastano i glitter colorati e la colla vinilica! Risultato davvero scintillante, da impreziosire ulteriormente con cordoncini e nastri.

Uova con la rafia

In stile country, le nostre uova avvolte nelle rafia. Scegliete i colori che preferite, avvolgete l’uovo per intero, oppure alternate con qualche colore dipinto. Davvero originali!

Uova con la lana

Potete fare di questa idea un doppio utilizzo. Per la tecnica più veloce, basta utilizzare fili di lana colorati per avvolgere l’uovo, alternando, incrociando o sovrapponendo i colori.

Se invece avete un po’ più di tempo da dedicare a questa operazione, potete provare a realizzare dei piccoli – deliziosi – “cappellini” di maglia, con i ferri o con l’uncinetto. Il risultato è sorprendente, come questo simpatico pulcino. E, in più, li potete conservare per i prossimi anni.

Comments (0)

Leave a Reply